EVAA-Webinar

Cultura contadina: musei etnografici e avanguardie artistiche in Italia

Pietro Clemente e Elisabetta Rattalino

Mercoledì 9 dicembre, ore 17:00-19:00
Luogo: ZOOM (clicca)
Meeting ID: 960 5123 1393
Passcode: 289265

Pietro Clemente parlerà dei musei etnografici di cultura contadina in Italia, mettendo in risalto il valore della cultura popolare come patrimonio demo-etno-antropologico. Elisabetta Rattalino animerà la discussione e parlerà del ruolo delle avanguardie artistiche degli anni ’60 e ‘70 nello studio e nella rielaborazione creativa e politica degli artefatti della cultura contadina e dei mondi rurali.

Il Prof. Pietro Clemente ha insegnato Antropologia Culturale presso le Università di Firenze, Siena e Roma, è Presidente onorario della Società Italiana per la Museografia e i Beni Demo-Etno-Antropologici (SIMBDEA), Presidente del consiglio scientifico della Fondazione Museo Guatelli, membro della redazione delle riviste Lares e Antropologia Museale, e autore di numerosi saggi sulle tematiche della cultura popolare, dei musei, della storia dell’antropologia, nonché presidente dell’Istituto Storico della Resistenza Senese e dell’Età Contemporanea-ISRSEC.
La Dr. Elisabetta Rattalino è una storica dell’arte, la cui ricerca si concentra sulle pratiche artistiche sperimentali che si sono confrontate con il mondo rurale nell’Italia degli anni ’60 e ’70. Dopo la laurea specialista in Storia dell’arte (Università di Urbino), Elisabetta ha conseguito il dottorato presso la School of Art History della University of St Andrews, e si è occupata di socially-engaged arts in Italia (Fondazione Pistoletto) e in Scozia (Deveron Projects). Attualmente è ricercatrice e docente presso la Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano.
L’evento è organizzato in collaborazione dall’Associazione Antropologica Alto Adige-EVAA e dalla Piattaforma Patrimonio Culturale Produzione Culturale della Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano (unibz).


Englischsprachige Videos stehen nur auf der englischsprachigen Seite zur Verfügung. Um die Webinar anschauen zu können, ändere bitte die Spracheinstellung der Webseite im oberen Menu auf “English”.

Nach oben scrollen